Un caffè in cambio di un poema: Julius Meinl celebra la Giornata Mondiale della Poesia

1577

Il prossimo 21 marzo cadrà la Giornata Mondiale della Poesia edizione 2019. L’occasione perfetta per mettere da parte il telefono e, magari, farsi ispirare da una delle tante caffetterie che nel corso dei secoli sono state la “casa” di letterati e geni… Parte da questo presupposto Pay With a Poem, l’iniziativa lanciata anche quest’anno da Julius Meinl, brand con oltre 1000 locali sparsi in tutto il mondo.

Parole per vincere superpremi
Tutte le caffetterie Julius Mein aderenti all’iniziativa daranno agli avventori la possibilità di pagare non con monete o carte, ma con una poesia. Si avrà in omaggio un espresso in cambio di un poema, di un pensiero o, per gli aspiranti sceneggiatori, di un nuovo finale del film o della serie tv preferita. Al momento di pagare la consumazione, basterà lasciare al barista la propria “opera”. D’altronde, essere creativi in questo caso paga. L’autore più originale, infatti, sarà premiato con un weekend a Glasgow (volo + pernottamento per due notti + concerto per due persone), il prossimo 1 giugno, per assistere al concerto  di Tom Odell, ambassador del caffè Julius Meinl. Per altri tre vincitori, invece, ci sarà l’opportunità di  vivere Courmayeur a 5 stelle il prossimo 29 marzo, con party e cena al mountain club più esclusivo delle Alpi, Super G, Plan Checrouit + pernottamento per due persone.