Un caffè “estremamente” utile

259

Le mani, si sa, sono il nostro biglietto da visita. E, tra pochi mesi, con la stagione dei sandali e delle passeggiate sul bagnasciuga, lo saranno anche i piedi. Per entrambe le estremità, la pelle morbida è il primo must. Ma per fortuna per raggiungere l’obiettivo non è necessario spendere, acquistando prodotti ad hoc; né sottoporsi a cure impegnative. Può bastare tenere da parte i fondi di caffè e utilizzarli per massaggiare mani e piedi, insistendo per questi ultimi sui talloni e sulle parti più ruvide. Il tutto comodamente a casa propria, in un momento tutto dedicato a sé.

La “ricetta” per le mani…

Data la natura granulosa, i fondi di caffè sono un perfetto esfoliante 100% naturale.

“Sulle mani, di solito, è sufficiente massaggiarli dolcemente sul dorso.”

Per evitare che l’epidermide si scurisca, però, è meglio realizzare un composto con i fondi e la spremuta di mezzo limone, che notoriamente ha proprietà schiarenti.

… e quella per i piedi

L’obiettivo morbidezza è più impegnativo da raggiungere con i piedi. Per questo può essere necessario insistere di più e fare più trattamenti prima di ottenere il risultato desiderato. Come fare in modo che la cura di bellezza non risulti di fatto troppo aggressiva? Basta aggiungere ai fondi di caffè un paio di cucchiaini di olio d’oliva, che ha proprietà emollienti particolarmente utili per questa zona del corpo.