Torta al rum e caffè, il dolce con lo sprint

33669

 Un superalcolico profumatissimo e il caffè, per un torta “adulta” dal sapore inconfondibile, ma facile da fare e di sicuro successo. Pronti a realizzare un dolce poco comune e buonissimo, facendo scorta del caffè preferito su CialdaMia (a proposito, adesso ci sono tantissime offerte per chi si registra sul sito!)? Si può servire dalla prima colazione, per un inizio giornata all’insegna dello sprint, alla merenda, fino alla conclusione del pasto serale, per finire la giornata in bellezza e dolcezza

Ingredienti

  • 380 g di farina 00
  • 250 g di zucchero grezzo di canna
  • 210 g di farina di mandorle
  • 180 ml di acqua
  • 125 g di burro + altro per lo stampo
  • 125 g di yogurt magro al naturale
  • 100 ml di caffè espresso
  • 2 uova
  • 50 ml di rum scuro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 stecca di vaniglia

Preparazione

  • Mettere in un pentolino il caffè, l’acqua, il burro e il rum e porre sul fuoco fino a quando il burro non sarà completamente sciolto. Tenere da parte e far raffreddare
  • Mescolare la farina 00 con quella di mandorle e il lievito. Lavorando con le fruste elettriche, aggiungere il mix liquido un po’ alla volta, in modo che non si formino grumi
  • Unire poi le uova, lo zucchero, i semi ricavati dalla bacca di vaniglia e lo yogurt
  • Continuare a lavorare l’impasto con la frusta fino a quando non risulta liscio e omogeneo
  • Imburrare leggermente lo stampo, oppure foderarlo con carta forno e versare il composto
  • Infornare per 55 -60 minuti in forno preriscaldato a 160°
  • Sfornare e far intiepidire la torta nel suo stampo sopra una griglia, prima di capovolgerlo, sformarlo e lasciarlo completamente raffreddare. Decorare con zucchero a velo e servire.