Ti piace amaro? Forse hai tendenze antisociali

321

Magari questo può essere uno spunto per una chiacchiera da bar, probabilmente davanti a un caffè. Ecco il tema: chi ama i gusti amari, come il cioccolato fondente o il nostro amato caffè, potrebbe avere tendenze antisociali. Proprio così: lo afferma un recente studio condotto da ricercatori di Innsbruck, in Austria, e pubblicato sulla rivista Appetite.

Dimmi cosa ti piace, ti dirò chi sei 

I due scienziati austriaci che hanno condotto l’analisi hanno coinvolto 500 persone, uomini e donne. A ognuna di queste è stato poi chiesto di indicare le loro preferenze in fatto di cibi, sapori e bevande. Infine, le “cavie” sono state sottoposte a dirsi test psicologici e di personalità, capaci di far emergere anche i lati “oscuri”. Come è andata? Gli esami hanno rilevato una corrispondenza fra amore per i cibi amari e predisposizione verso l’aggressività e addirittura il sadismo. Ovviamente, non ci sono certezze e lo studio andrà approfondito. Anche perché, e questo è scientificamente assodato, persone diverse percepiscono i gusti in maniera diversa.