Rivoluzione eco: Ford fa le auto con gli scarti del caffè McDonald’s

7548

Almeno in parte, le auto Ford saranno prodotte con il materiale di scarto del caffè della catena McDonald’s. I due colossi hanno infatti chiuso un accordo in base al quale l’automaker del Michigan utilizzerà gli scarti dei chicchi ottenuti durante la tostatura per produrre l’alloggiamento dei fari e altre componenti. Queste sostanze verrano mixate con plastica e additivi vari, producendo così un materiale più “eco” (la quantità di plastica complessiva utilizzata è minore) e anche più leggero, con un ulteriore vantaggio in termini di consumo di carburante.

“Il tutto, come riferisce la CNN, senza dover rinunciare alla robustezza e alla capacità di resistere alle sollecitazioni.

Nuova iniziativa di riciclo
McDonald’s attingerà le sostanze di scarto del caffè destinato alla propria produzione dagli impianti operativi del Nord America. L’iniziativa di riciclo del caffè non è la prima adottata dal “re” del fast food, che riutilizza buona parte degli scarti per fare fertilizzanti naturali da utilizzare in agricoltura.