Power Energy, metti la caffeina nel dentifricio

1094

Siete convinti che lavarsi i denti sia un’importante pratica igienica, che aiuta a conservare denti e gengive sane e forti. Tutto vero, ma non solo. Lavarsi i denti, purché con il prodotto giusto, aiuta a fare il pieno di energia, ad affrontare la giornata con la giusta carica. Proprio come dopo un buon caffè se, appunto, il dentifricio in questione contiene caffeina. È il caso di Power Energy Toothpaste, pasta dentifricia al sapore di menta che però contiene la stessa quantità di caffeina della mitica tazzina.

Caffeina ad assorbimento istantaneo

Spazzolando e spazzolando, la lingua e le gengive assorbono la preziosa sostanza, aiutando a svegliarsi veramente, e con effetto istantaneo, ancora davanti allo specchio del bagno. Con il caffè e le altre bevande che contengono caffeina, infatti, l’assorbimento avviene nello stomaco e in tempi più lunghi; in questo caso tutto succede nel cavo orale, nel corso di un paio di minuti.

Per un maggiore “effetto sveglia”, si consiglia di protrarre l’operazione, mentre chi non ha particolari esigenze si può limitare a un lavaggio di 60 secondi.

Da un certo punto di vista unico, Power Energy Toothpaste è di fatto un dentifricio come gli altri, che aiuta a combattere la carie, la placca e il tartaro. E si può usare fino a 3 volte al giorno, in tutta sicurezza.

Una confezione costa 15 dollari ed è sufficiente per lavarsi i denti una volta al giorno, per tre mesi di risveglio “assicurato”.