Le sneakers più ecologiche? Sono al caffè

6353

Sono ecologiche, unisex e profumate al caffè. La tedesca nat-2 ha lanciato una nuova linea di sneaker 100% vegane, realizzate partendo da plastica riciclata, scarti di caffè e altri materiali naturali. Per il rivestimento della scarpa, l’azienda ha sostituito la pelle con un materiale proveniente dal riciclo di bottiglie di plastica, mentre la  copertura color cioccolato proviene al 50% dalla lavorazione e dagli scarti di caffè che permettono di ottenere una texture simile alla pelle scamosciata.

Costose, ma eco-friendly e fatte per durare
La parte esterna della suola è in vera gomma (meglio dell’alternativa sintetica, più dannosa per i lavoratori e per l’ambiente) e quindi anche particolarmente morbida e flessibili. E la parte interna è in sughero, naturalmente anti-batterico. Infine, anche la colla utilizzata per assemblare le diverse componenti è eco-friendly, in quanto ad acqua.  Unico tasto dolente delle scarpe “a base di caffè” è il prezzo, a partire da 300 euro. Però sono pensate per durare e sicuramente frutto di una lavorazione accurata, completamente eseguita a mano.