Lavazza protagonista a Wimbledon con Angelique Kerber e il bar più grande del mondo

4070

Per il nono anno consecutivo, Lavazza torna a Wimbledon con il bar più grande del mondo. L’evento coinvolge 100 baristi impegnati nella preparazione di oltre 500 mila caffè. Anche questo fa parte di “More than Italian”, la campagna di comunicazione dedicata al rapporto tra l’azienda italiana e il tennis trasmessa in tutto il Regno Unito. Come riporta l’Ansa, Lavazza è l’unico brand del food & beverage mondiale ad essere partner di tutti e quattro i tornei del Grande Slam, selezionati per il loro grandissimo richiamo, oltre alla dimensione sportiva.

Cultura italiana del caffè
Diffondere e far apprezzare la vera cultura del caffè italiano è la mission di questa partnership, che per la prima volta nel 2019 coinvolge come ambasciatrice del marchio Angelique Kerber, già numero uno al mondo e vincitrice di tre tornei del Grande Slam. La tedesca, che ha vinto lo scorso anno il torneo di Wimbledon, partecipa a diverse iniziative Lavazza.
“Essere al fianco di Lavazza in qualità di ambasciatrice – ha detto Kerber – mi riempie di gioia. Il caffè ha da sempre un ruolo importante nella mia vita quotidiana, non sorprende quindi che abbia colto al volo la possibilità di collaborare con Lavazza, marchio che ammiro per la qualità e il gusto che lo contraddistinguono e che da diverso tempo è partner del campionato”.
Protagonista di Wimbledon è anche ¡Tierra!, simbolo della qualità del caffè Lavazza e dell’impegno dell’azienda per uno sviluppo sostenibile. La produzione di questa linea, infatti, proviene esclusivamente da aziende agricole certificate.

Foto: www.lavazza.it/it/wimbledon-2019.html