La pianta del caffè? Sempreverde e decorativa, perfetta in casa

3749

Lo sapevate che la pianta del caffè vive bene in appartamento e, soprattutto, è decisamente decorativa? La piantina, infatti, è bella e richiede poche cure. L’unica accortezza è che, provenendo da climi tropicali, necessita di temperature medio-alte, tanta luce e soprattutto di una buona dose di umidità.

Dove la metto?
La pianta del caffè, se coltivata in casa, è un sempreverde che vuole davvero poche attenzioni. L’importante è trovarle una collocazione luminosa, meglio senza luce diretta, e lontana da spifferi e possibili colpi d’aria. Va bagnata con regolarità, stando attenti a che il terreno sia ben asciutto tra un’annaffiatura e l’altra. Insomma, solo grandi soddisfazioni dalla pianta del caffè, ma non aspettatevi che produca fiori e frutti. La pianta del caffè produce i suoi “tesori” solo in natura.