Jelly Coffee, tutto il piacere del caffè da mordere

1228

Per chi ama il sapore del caffè abbinato a tutte le consistenze, ecco una ricetta facile, veloce e anche vegana. Noi la proponiamo in versione “gelée”, come le gelatine di frutta, per intenderci, ma il composto caldo (caldo ma non bollente, per evitare la rottura del contenitore di vetro, soprattutto se sottile) può essere versato anche in un bicchierino, per un dessert davvero sorprendente, da guarnire a volontà con panna montata e scaglie di cioccolato.

Ingredienti

  • 450 grammi tra caffè e acqua
  • 40 grammi di sciroppo d’acero
  • 3-4 grammi di agar agar

Preparazione

  • Preparare il caffè, la quantità equivalente a 3-4 tazze 
  • Pesare il caffè, versarlo in un pentolino e aggiungere acqua fino ad ottenere 450 g di liquido
  • Aggiungere lo sciroppo d’acero, la polvere di agar agar e portare ad ebollizione, lasciando bollire per due minuti
  • Versare il composto ancora caldo dentro una piccola teglia di alluminio o uno stampo rettangolare o quadrato. Lasciar raffreddare, sformare delicatamente e tagliare a cubetti
  • Servire su un piattino a fine pasto, oppure tuffare le Jelly in un bicchiere di latte a colazione