Io e te, il caffè…

6058

“Io e te… due tazzine sul tavolino,
una nebbia dorata che ci avvolge,
e il chiacchierio del vento…
Il passato comincia a galleggiare
sulla crema del caffè: io e te
tornare bambini, senza una barba che punge, una pelle liscia,
un serpente che scivola
fra le acque del sogno…
E guardare insieme oltre
la vasca del sole… rovistare dentro quella luce per trovare
voci e volti che non siamo riusciti a fermare…
Io e te… un caffè…
e una parola sincera…”.
Giacomo Vit