Il tuo caffè preferito rivela la tua personalità

22310

Sono sempre più numerosi gli scienziati che sostengono che esista una correlazione fra gusti e personalità. Anche per quanto riguarda il caffè: il modo in cui lo prendiamo può infatti svelare diversi aspetti del nostro carattere. A questo proposito il dottor Ramani Durvasula, professore di psicologia alla California State University di Los Angeles, ha condotto uno studio su 1.000 bevitori di caffè, valutandone i tratti psicologici in base alle preferenze al bancone del bar. In sintesi, potremmo avere più cose in comune con il caffè preferito rispetto a quello che immaginiamo. Anche se fosse solo un gioco, è comunque divertente: ecco qualche profilo “costruito” partendo dal tipo di caffè che amiamo di più.

Espresso
Ti piace l’espresso, il vero classico italiano? Il gusto deciso della bevanda rispecchierebbe le tue caratteristiche personali: amaro e forte, ma anche esigente e a volte addirittura eccessivo nelle tue manifestazioni. Insomma, un carattere decisamente “fumantino”, anche se molto, molto buono.

Caffè nero
Nero e bollente: se è questo il tuo caffè significa che sei una persona paziente, diretta, di non troppe parole. Insomma, preferisci andare dritto al punto della questione, anche se ogni tanto ti mostri leggermente lunatico e poco incline ai cambiamenti.

Cappuccino
Se ami le varietà di caffè dolci e con tanta schiuma, è probabile che tu sia un estroverso. Sei anche un trendsetter e hai sete di avventura. Sei però anche un tipo sensibile e hai una marcata tendenza a stressarti per le piccole cose.

Caffè aromatizzati
Adesso vanno di moda i caffè aromatizzati a… chi più ne ha più ne metta. Se ordini questa specialità, sei curioso e fantasioso, un vero e proprio sognatore ad occhi aperti e un potenziale inventore. Però, come tutti gli artisti, rischi di  essere un po’ impulsivo e addirittura capriccioso.