Il premier olandese e il caffe, che stile: la tazza cade, il primo ministro pulisce per terra

566

Complice Twitter, dove è stata subito postata la scena, l’avventura del primo ministro olandese Mark Rutte con il suo caffè è diventata subito virale.

La gag al Parlamento Europeo
Questi i fatti, come riporta Sky News. Il primo ministro stava attraversando le porte di sicurezza del Parlamento quando il bicchiere pieno di caffè che portava con lui gli è accidentalmente caduto dalle mani. Subito dopo l’inconveniente è stato lo stesso Rutte a sistemare le cose, chiedendo uno spazzolone e iniziando a ripulire il disordine. Le operazioni di pulizia di Rutte sono state accompagnate dai sorrisi di ringraziamento e dai consigli degli inservienti del Parlamento, arrivati sul luogo per aiutare il politico.

Il commento di chi ha filmato
Il video del leader del Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia alle prese con il caffè versato e lo scopettone sono state pubblicata su Twitter da Dirk Janssen, ambasciatore olandese a Panama. Che ha commentato: “Che cosa succede se il primo ministro versa il suo tasso di caffè? Una scena inequivocabilmente olandese”.