Il caffè freddo dell’estate? Shakerato, non mescolato

2269

Dici caffè shakerato e pensi subito all’estate. E’ una delle bevande della stagione calda per eccellenza, facile da fare – se si seguono i passaggi giusti – e gustosissima. Inoltre, l’unico attrezzo richiesto è uno shaker (o un mixer elettrico), mentre gli ingredienti sono tutti reperibili in casa. Ecco la ricetta “giusta”, da seguire passo passo e, soprattutto, occhio al bicchiere: deve essere una coppa da Martini!

Ingredienti per 2 coppe

  • 3 tazzine di caffè
  • 7 cubetti di ghiaccio
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna (se possibile liquido)

Preparazione

  • Siccome in questa preparazione la temperatura dei vari elementi gioca un ruolo fondamentale, mettere nel freezer per almeno mezz’ora due coppe Martini e lo shaker
  • Togliere lo shaker dal freezer e mettervi nell’ordine i cubetti di ghiaccio, il caffè ben caldo e lo zucchero di canna liquido. Se non si trova lo zucchero liquido, è possibile utilizzare quello normale avendo l’accortezza di farlo sciogliere nel caffè bollente
  • Shakerare per circa 30 secondi. Altrimenti è possibile miscelare il tutto con un mixer
  • Versare il caffè nelle coppe fredde, facendo attenzione che non vi cadano pezzettini di ghiaccio
  • Decorare con qualche chicco di caffè.