Il caffè fa bene all’amore (soprattutto a lui)

6928

Il caffè fa bene all’amore ed è utile soprattutto per lui. La bevanda è infatti risultata utile per favorire l’erezione e la fertilità maschile. Il tutto, ovviamente, a certe condizioni: la dose ottimale sono 3 tazzine al giorno e l’ideale è abbinare il caffè a 10.000 passi al giorno, insomma tanto movimento.

Espresso, dieta mediterranea e movimento
Secondo uno studio della Società Italiana di Andrologia, questa “ricetta” può aiutare gli uomini ad avere migliori performance tra le lenzuola favorendo anche il numero e la qualità degli spermatozoi. Le buone abitudini del caffè e dell’esercizio fisico, in base ai dati raccolti dallo studio, risolverebbero il problema di impotenza nel 16% dei casi dopo 3 mesi mentre nel 48% si ottiene comunque un miglioramento delle condizioni.
La caffeina funziona come un Viagra naturale, ma non è l’unica sostanza in grado di avere un benefico effetto sulle prestazioni di lui. In base a un altro studio, infatti, sono preziosi molti dei tipici ingredienti della dieta mediterranea, a partire dai pomodori, seguiti dagli agrumi, le carote e le verdure a foglie verde, ovvero gli alimenti ricchi in antiossidanti, vitamine A e C, beta-carotene e licopene. Se il problema è proprio l’erezione, è utile poi portare in tavola spesso i cibi che la favoriscono. In particolare, asparagi, cicoria, aglio e peperoncino stimolano gli ormoni sessuali maschili, agiscono da vasodilatatori e aiutano la circolazione.