Il caffè a Valencia è “bombòn”, per una pausa all’insegna della dolcezza

5410

Un piccolo sforzo (bastano un caffè espresso, un po’ di latte condensato e un bicchierino di vetro) per un grande risultato. Il caffè alla valenciana, detto caffè bombòn, è un must da provare in città, anche se in realtà è facile da trovare ormai in tutta la Spagna. Non avete in programma un viaggio nel Paese iberico? Nessun problema, si fa benissimo anche a casa e soprattutto è impossibile da sbagliare, grazie alla diversa densità degli ingredienti. Il rapporto da seguire è 1:1, ovvero la stessa quantità di latte condensato appena tolto dal frigo e caffè fumante.

Come si prepara?
In un bicchierino di vetro, basta mettere sul fondo il latte condensato e aggiungere quindi il caffè. A seconda delle scuole di pensiero, non va assolutamente mescolato o mescolato solo quando è rimasto poco caffè, per chiudere in dolcezza, ma non troppo. In ogni caso, bello da vedere e delizioso da gustare.