I caffè più forti del mondo (e che è meglio evitare)

1049

ormai lo sappiamo benissimo tutti: il caffè, consumato in quantità corrette, non è solo buono, ma fa bene alla salute. Sono tantissimi gli studi scientifici che lo dimostrano. Ma sappiamo altrettanto bene che la qualità di caffeina da assumere ogni giorno va necessariamente contingentata. Eppure, non tutti sono d’accordo su questo punto…

In Australia c’è Asskicker

Il nome significa, letteralmente, “calcio nel sedere”. Asskicker è a tutti gli effetti una bomba di energia, capace di far “schizzare” chiunque lo consumi. Proposto dal Viscous Cafe di Christies Beach, in Australia, questo caffè “reinventato” contiene 60 volte la quantità di caffeina contenuta in un normale espresso. Che, tradotto in numeri, significa 5 grammi di caffeina contro gli 85 milligrammi della solita tazzina. Forse è meglio lasciare nel continente dei canguri queste originali sperimentazioni…

E in Sudafrica Black Insomnia

Black Insomnia: con un nome così, c’è altro da aggiungere? E’ proposto dall’omonima caffetteria con sede a Città del Capo, in Sudafrica. Contiene addirittura 702 milligrammi di caffeina, contro i soliti 85 milligrammi del nostro espresso. Queste stranezza saranno anche dei successi commerciali, ma vuoi mettere la vera tazzulella ‘e cafè?