Ecco Hunu, la tazza da caffè che si mette in tasca

13120

Si chiama Hunu, è completamente ecologica e, soprattutto, si può mettere tranquillamente in tasca. E’ la nuovissima tazza per il caffè riutilizzabile più volte e ripiegatile, così da averla sempre con sé. L’obiettivo dei tuoi ideatori è quello di contrastare l’utilizzo di contenitori usa e getta, sia quelli in plastica sia quelli in carta, riducendo sprechi e rifiuti. Humus è stata creata utilizzando silicone e fibre di bambù: materiali che non rilasciano sostanze nocive e che possono facilmente essere lavati anche in lavastoviglie.

Si può già ordinare
L’aspetto più interessante, però, è che la tazza si ripiega su se stessa fino a diventare un “disco” di soli 2 centimetri di altezza: in questo modo, diventa tascabile. Uni, che ha una capienza di 240 millimetri e un peso che non raggiunge i 100 grammi, si può già ordinare su Kickstarter al prezzo di 18 euro. In pochissime settimane la campagna, che si prefiggeva ti toccare i 2.866 euro, ha raggiunto la cifra record di oltre 218.000 euro. Insomma, i coffeelover ci credono e aspettano la loro tazza: le prime consegne dovrebbero essere a giugno 2020.