E se Dubai diventasse il centro mondiale del caffè?

5110

Dubai punta a diventare il cuore globale del caffè: lo ha detto durante i lavori del Global Business Forum America Latina a Panama City un alto dirigente del Dubai Multi-Commodities Center (DMCC). “In un paio d’anni saremo il centro mondiale dei diamanti. Ora stiamo lavorando affinché Dubai diventi anche il centro mondiale del caffè”, ha dichiarato Ahmad Bin Sulayem, presidente esecutivo di DMCC.
“Negli ultimi cinque anni, Dubai è diventata leader nelle ri-esportazioni di tè. E lo stesso può accadere per il caffè. Inoltre, tutti negli Emirati Arabi, in particolare nella comunità araba, sapranno apprezzare gli investimenti del DMCC nel settore del caffè!”.

I numeri del Coffee Center
A inizio anno il DMCC ha inaugurato il Coffee Center, una struttura a temperatura controllata di 7.500 metri quadrati che comprende magazzini e supporto logistico per incrementare il commercio del caffè nella regione. Il centro può gestire fino a 20.000 tonnellate di caffè all’anno, con un valore stimato in circa 100 milioni di dollari. In base ai dati di Euromonitor, il business del caffè in Medio Oriente dovrebbe toccare i 4,4 miliardi di dollari entro il 2021.