Dopo il caffè, vietato lavarsi subito i denti!

19578

V i piace il caffè e allo stesso tempo volete un sorriso bianco candido? Preparatevi a un contrordine. Fino a oggi, ci hanno insegnato che bisogna lavarsi i denti subito dopo aver mangiato o bevuto, l’amato espresso compreso. Ora, invece, i dentisti americani invitano alla calma. Già, perché dentifricio e spazzolino immediatamente dopo i pasti potrebbero giocare brutti scherzi. “Se si strofinano i denti entro trenta-quaranta minuti dalla fine del pasto si accelera l’azione degli acidi corrosivi contenuti nel cibo – ha detto Howard R. Gamble, presidente dell’Academy of General Dentistry -. Il movimento delle setole dello spazzolino facilita la penetrazione in profondità di queste sostanze, che bruciano lo smalto e lo strato sottostante chiamato dentina”.

Spazzolino mezz’ora dopo la pausa caffè
Lo studio americano ha evidenziato che i denti si intaccano più velocemente se vengono strofinati nel lasso di tempo immediatamente successivo al pasto o dopo aver bevuto un caffè. Il test, da cui è risultato che molte persone si lavano i denti molto più del necessario, è stato compiuto da un gruppo di volontari che ha ‘indossato’ sull’arcata dentale campioni di dentina umana e ha testato differenti ‘strategie’ di spazzolatura venti minuti dopo aver bevuto una bibita gassata. I denti sono risultati danneggiati. Lo stesso si è verificato dopo aver assunto cibo e aver atteso lo stesso periodo di tempo. Le prove, poi, sono state ripetute dopo un’ora ed è emerso che i denti apparivano molto meno usurati. Da qui la conclusione dei ricercatori: per proteggere le superficie dentali dall’attacco delle sostanze corrosive non occorre precipitarsi a lavarsi denti dopo pranzo o eccedere con lo spazzolino, ma è meglio aspettare almeno mezz’ora prima di procedere.