Dolci al caffè, arriva il Tiramisù da viaggio

5427

Si presenta in tubetto, come il dentifrico per intenderci. Ma al posto di una crema lava-denti contiene una deliziosa crema di mascarpone al caffè. Ecco a voi il tiramisù da viaggio, ultima creazione della fantasia di Pasquale Caliri, chef del ristorante Marina del Nettuno, a Messina. In realtà, la scatola di Tiramipiusù – questo il nome del dolce che sarà presto in vendita nelle pasticcerie siciliane – contiene una piccola confezione sigillata di mini-savoiardi, il tubetto di crema di mascarpone al caffè e un cucchiaino di puro cioccolato. E risponde, come ha dichiarato lo stesso Caliri durante la presentazione del nuovo prodotto, a un desiderio sempre presente in cucina: giocare, creare e stupire.

Il tutto, poi, è all’insegna della massima praticità. In qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, infatti, sarà sufficiente “assemblare” crema e savoiardi per gustare il delizioso dolce. Un nuovo, duro colpo per Veneto e Friuli Venezia Giulia, da anni impegnati a contendersi la paternità del dessert al caffè, oggi re-inventato in Sicilia.

 

Nella foto: Pasquale Caliri

.