Diabete, l’aspettativa di vita aumenta se si beve il caffè (e il tè verde)

13666

 Il consumo di caffè migliora l’aspettativa di vita delle persone che soffrono di diabete, ancor di più se la bevanda viene consumata in abbinamento con il tè verde. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista BMJ Open Diabetes Research & Care e condotto da Yuji Komorita della Kyushu University, a Fukuoka, in Giappone. La ricerca, come rende noto l’Ansa, ha coinvolto 4923 diabetici, seguiti per oltre 5 anni. Il punto di partenza è che le persone con diabete hanno una qualità e aspettativa di vita peggiore rispetto ai coetanei sani perché la malattia causa gravi complicanze di tipo cardiovascolare. Inoltre, questi pazienti hanno un rischio lievemente maggiore di sviluppare demenza e tumori. La corretta gestione del diabete necessita non solo di una terapia farmacologica adeguata ma anche di stili di vita e abitudini alimentari sani, in grado di ridurre questo rischio aggiuntivo. Nello studio giapponese i pazienti con diabete tipo 2 sono stati monitorati nel corso di 5 anni per individuare e valutare tutti gli eventuali fattori di rischio, partendo dalle abitudini alimentari (bevande comprese) e dallo stile di vita.

Abbinata potentissima
Monitorando le malattie e i decessi che si sono verificati nel corso dei 5 anni è emerso che i consumatori abituali di caffè e tè verde erano in migliore stato di salute e avevano un’aspettativa di vita più elevata. In particolare, bere fino a una tazza di tè verde al giorno riduce la mortalità del 15%; berne 2-3 abbassa il rischio del 27%. Per consumi di 4 o più tazze di tè quotidiane il rischio si riduce del 40%. Ancora più positivi i risultati tra i bevitori di caffè, per i quali il rischio si riduce del 19% per consumi di una tazzina al giorno e del 41% per il consumo di due o più tazzine.
Il rischio di morte è addirittura inferiore per chi consuma entrambe le bevande: è ridotto del 51% per consumi di 2-3 tazze di tè verde e 2 o più caffè al giorno; del 58% per 4 o più tazze di tè verde e una tazzina di caffè; del 63% per un consumo combinato di 4 o più tazze di tè verde e 2 o più tazze di caffè al giorno.