Da Messina alla Germania: il Caffè Barbera conquista i tedeschi

8819

Un caffè bello da vedere, buono da gustare e soprattutto equosolidale. La torrefazione messinese Caffè Barbera si è aggiudicata con la sua miscela “Pregiata” il premio Espresso dell’anno 2019 della prestigiosa rivista tedesca di settore Crema Magazin.
Come fa notare Vittorio Barbera, import-export manager e responsabile della qualità in azienda, in Germania i consumatori sono molto attenti ai temi ambientali e al rispetto dei lavoratori. E la miscela “Pregiata” è certificata e tracciabile al 100% lungo tutta la filiera, dalla coltivazione alla tazzina. I caffè crudi utilizzati, infatti, vengono prodotti senza sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente e vengono promosse iniziative sociali quali aiuti alle popolazioni dei paesi produttori riconoscendo la validità dei requisiti espressi dagli schemi certificativi internazionali quali UTZ certified, Rainforest, Fair Trade e SA 8000.

Il podio grazie a un sondaggio
Il premio è stato conferito in seguito a un sondaggio, che Crema Magazin ha svolto inviando a un nutrito gruppo di lettori i campioni di caffè di sette torrefazioni selezionate, con l’invito a esprimere la propria preferenza valutando l’aspetto e il profumo dei chicchi, il profumo dell’espresso, la varietà e intensità del sapore, il grado di bontà e busto e per finire la crema, con riferimento a colore, intensità e durata.