Caffè verde, produttori e torrefattori connessi da una piattaforma online: anche in Italia

15723

 E’ appena arrivata anche in Italia “Typica”, piattaforma online che connette produttori e torrefattori. Il progetto, ad un anno dal suo lancio e fondato da Ayane Yamada e Masashi Goto, punta- informa una nota – “alla totale trasparenza nella distribuzione e commercializzazione diretta al 100% di caffè verde”.
La piattaforma consente ai produttori e ai torrefattori italiani di commerciare direttamente il caffè a partire da una singola unità corrispondente ad un sacco di juta (60 chili), e quindi accoglie pure le piccole realtà. “Il risultato- affermano gli ideatori della piattaforma- consente di creare una comunità di produttori e torrefattori grazie alla quale sarà possibile trasformare l’industria del caffè in un’industria in cui il commercio diretto al 100% è accessibile a chiunque”.

Pensato per i piccoli
In particolare questo sistema permette ai piccoli produttori di caffè, soprattutto alle imprese a conduzione familiare, di “prendere parte al commercio diretto decidendo i propri prezzi senza essere influenzati dalle fluttuazioni volatili del mercato internazionale” spiegano gli ideatori. La rete comprende al momento oltre 2.000 produttori e torrefattori provenienti da 12 Paesi. L’obiettivo è raggiungere quota 5.000 produttori in 70 Paesi in tutto il mondo entro il 2025. Ora Typica è presente in 38 Paesi tra cui Regno Unito, Paesi Bassi, Francia, Germania, Italia, Spagna, Danimarca, Norvegia, Corea del Sud e Taiwan e nel primo anno, prevede di superare quota 3.000 produttori e torrefattori in 59 Paesi.