Caffè tra i prodotti a rischio dazi Usa?

4789

Il caffè italiano sarebbe tra i prodotti a rischio pesanti dazi sull’export. A distanza di pochi giorni dalla tregua nella guerra commerciale con la Cina, il governo Usa aumenta la pressione sulla Ue nella disputa sui sussidi pubblici ad Airbus, rivale di Boeing, minacciando dazi che riguardano altri 4 miliardi di dollari di esportazioni europee. Tra i prodotti made in Europe che potrebbero venir tassati, riporta l’Ansa, ci sono ci formaggi (parmigiano e provolone inclusi), pasta, olive, salsicce, prosciutti e scotch whiskey. E c’è anche il caffè, prodotto sul quale l’Italia ha un posizionamento di mercato di primo piano nel mondo.

La lista si allunga
La lista, diffusa dall’ufficio del rappresentante commerciale americano, aumenta così il numero di prodotti già indicati in aprile per un valore di 21 miliardi di dollari.