Caffè, tè, frutta e verdura: la pelle si protegge a tavola

22414

Anche la dieta può aiutare nella prevenzione del melanoma. Frutta e verdura sarebbero infatti delle preziose alleate per contrastare questa forma di tumore della pelle: lo sostengono alcuni ricercatori italiani in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nutrition & Metabolism. Le ragioni della “bontà” dei vegetali per la salute sono innanzitutto la bassa tossicità, l’alta quantità di vitamine e le notevoli proprietà antiossidanti. Per questo frutta, verdura e altri elementi dietetici (fitochimici e minerali) sono stati analizzati come agenti chemiopreventivi, destinati a interrompere il processo di carcinogenesi, che comprende l’inizio, la promozione e la progressione delle cellule cancerose.

La salute anche in tazza
Anche caffè e tè, le bevande più consumate al mondo dopo l’acqua, contengono numerosi fitochimici, molti dei quali sono antiossidanti, come acidi clorogenici, acido chinico, acido caffeico, acido ferulico e acido cumarico tra i polifenoli, la caffeina, i diterpeni. Per questi motivi sono dei veri toccasana.