Caffè sempre più “riciclabile”: a Napoli selezionato il progetto Coffe

8375

Si è conclusa la fase finale del concorso di idee ‘Energie per Napoli’, promosso da Q8 e Università Parthenope (Placement e PINLAB-Terza Missione), con la collaborazione di Adnkronos e l’intervento della Confcommercio di Napoli. Ad aggiudicarsi le borse di studio da 500 euro per ciascun componente del gruppo (quattro per ciascuna squadra) tre dei dieci team che hanno presentato idee all’insegna della sostenibilità per Napoli nei campi dell’energia, del turismo e dei trasporti. Le tre squadre hanno vinto a pari merito.

In finale il sistema Coffe
Tra i progetti arrivati in finale (non ha vinto, ma si rifarà) c’è Coffe – Cooperation For Free Energy. Si tratta di un sistema di produzione di energia elettrica e termica tramite l’utilizzo di pellettizatori che riciclano i fondi di caffè. L’energia nel progetto è utilizzata per ricaricare bici e macchine elettriche.

“L’energia prodotta serve anche per alimentare il camioncino che raccoglie i fondi di caffè avanzati.”