Caffè pagati e fiori: così i cittadini ringraziano i carabinieri di Vibo Valentia

11301

Cosa c’è di più semplice eppure di così gradito come un caffè? Forse solo un fiore. Per questo i cittadini di Vibo Valentia stanno manifestando tutta la loro gratitudine verso i carabinieri del Comando Provinciale lasciando caffè pagati nei bar della città per i coraggiosi militari e inviando mazzi di fiori in caserma. I carabinieri infatti, insieme ai colleghi del Ros, hanno disarticolato tutte le cosche della provincia con l’operazione Rinascita-Scott che ha portato a 330 arresti coinvolgendo anche politici, avvocati, amministratori pubblici, professionisti, impiegati infedeli dello Stato e massoni deviati.

La riconoscenza dei vibonesi
“La Calabria degli onesti vi sarà sempre grata. Auguriamo a tutti voi un bellissimo Natale come lo avete donato a noi. Grazie” ha scritto un cittadino su un biglietto destinato ai carabinieri. E sono davvero moltissimi i gesti di riconoscenza, come in una favola di Natale: a partire da tantissimi caffè sospesi al bar.