Caffè, non fategli prendere freddo!

10437

I l caffè non ama il freddo: le basse temperature, infatti, ne compromettono l’aroma. Ecco perché, a differenza di quanto si senta spesso dire da mamme e nonne, non va mai conservato nel frigorifero. Affinché mantenga la sua fragranza, anche d’estate – no, non abbiate timore dei “colpi di calore” – basta riporlo nella dispensa, in un luogo asciutto. Resterà buonissimo per lungo tempo!

Gli altri alimenti che non vanno “azzerati”
Non solo caffè: anche altri alimenti, a sorpresa, non vanno conservati al freddo. Per gli stessi motivi del caffè, il cioccolato perde immediatamente il suo sapore se messo nel frigorifero: per non farlo sciogliere, meglio scegliere un luogo fresco della casa. Anche pomodori, patate, basilico, cipolla e avocado temono le basse temperature, che ne interrompono la maturazione a discapito del gusto: meglio riporli in dispensa o addirittura all’aria aperta, in un posto ovviamente ben ombreggiato. Il sapore ne guadagnerà!