Caffè Letterario Moak, al via la “caccia” al racconto

1590

E’arrivato alla 18a edizione il concorso Caffè Letterario Moak, la “gara” destinata a scoprire e premiare i migliori racconti inediti dedicati al caffè.  A oggi sono stati coinvolti nel progetto oltre 6.000 racconti. Per diversi autori, la partecipazione al concorso è stata un vero e proprio trampolino di lancio: il merito va anche a una giuria composta di esponenti autorevoli del giornalismo e della letteratura, che hanno saputo valorizzare le penne più capaci. Anche per l’edizione 2019 presidente di giuria sarà Piero Dorfles, giornalista e critico letterario, noto anche per condurre su Rai 3, insieme a Geppi Cucciari, la trasmissione Per un pugno di libri.

Il bando è aperto: come partecipare
Il bando dell’edizione 2019 è già aperto. Gli aspiranti scrittori dovranno comporre un racconto inedito a tema caffè della lunghezza da cinque a un massimo di venti cartelle. Gli elaborati andranno inviati, in formato elettronico, entro il 2 luglio all’indirizzo [email protected]. Per i tre vincitori è previsto un premio in denaro.