Caffè in lattina Boss, lo spot con Tommy Lee Jones celebra la nuova era Reiwa

1598

Anche il caffè Boss, dell’azienda Suntory, ovvero il caffè in lattina più bevuto in Giappone, ha celebrato Reiwa, la nuova era iniziata il primo maggio con l’abdicazione dell’imperatore Akihito in favore del figlio Naruhito. Suntory ha festeggiato il passaggio con uno spot di 2 minuti che ha come protagonista Tommy Lee Jones, attore che dal 2006 ha girato molte pubblicità per il caffè in lattina Boss, tutte legate da una sorta di filone narrativo. La “storia” è questa: Tommy Lee Jones è un alieno (con rimandi al suo ruolo in Man in Black) che cerca di integrarsi nella società umana studiandone allo stesso tempo i comportamenti. Per questo, in ogni nuova pubblicità del caffè Boss ha interpretato sempre un ruolo diverso.
Il nuovo spot di Suntory, dal titolo “Alien Jones: Heisei Special”, è un collage di diverse scene tratte dalle passate apparizioni di Tommy Lee Jones nei panni di “Alien Jones”, con una voce fuori campo che commenta i traguardi raggiunti dal personaggio e dall’umanità durante l’era Heisei.

Un’era, un imperatore
Ogni era è dedicata a un Imperatore e solitamente inizia quando ne viene nominato uno nuovo e finisce quando questo muore. È così dal 1868, con l’inizio dell’era Meiji. Nel caso dell’Imperatore Akihito si è fatta un’eccezione, permettendogli di abdicare in favore del figlio Naruhito.
In Giappone non è raro ricorrere a volti noti di Hollywood per sponsorizzare prodotti nazionali. Prima di Tommy Lee Jones si sono cimentati Harrison Ford (per la birra Kirin), Arnold Schwarzenegger (per l’energy drink Alinamin V) e Nicolas Cage (per il Pachinko, una specie di via di mezzo tra un flipper e una tipica slot machine giapponese).