Caffè e sport, abbinata vincente!

11811

La caffeina aiuta le prestazioni sportive: ad affermarlo sono diversi studi scientifici, che hanno dimostrato come questa sostanza possa migliorare soprattutto la resistenza a lungo termine. Quella che serve, quindi, per attività quali il calcio, la corsa e il ciclismo. Ecco quindi spiegato perché proprio la caffeina – una sostanza del gruppo degli alcaloidi – sia spesso presente tra gli ingredienti degli energy drink. Con la differenza che tutto ciò che è contenuto nel “classico” caffè è assolutamente naturale e in quantità “giuste”, senza l’aggiunta di zuccheri e sostanze sintetiche. Ovviamente, il caffè da preferire – che a maggior ragione se si pratica regolarmente un’attività sportiva è da consumare in quantità corrette – deve essere di qualità. Come i prodotti che si possono comodamente acquistare da casa sul sito CialdaMia, il portale online del caffè in cialde e capsule delle migliori marche. In questo modo, si uniscono due piaceri: quello dell’espresso e quello di tenersi in forma!

Quando bere un caffè quando ci si allena
Per ottenere il migliore aiuto dal caffè nelle prestazioni sportive, è anche bene ricordare che la caffeina “entra in azione” circa un’ora dopo il consumo: e l’effetto si può prolungare fino alle sei ore successive, riducendo la sensazione di fatica, aumentando la resistenza e alzando invece la soglia di attenzione. Ancora, un’assunzione consapevole di caffè è un prezioso aiuto anche per la forma fisica: favorisce infatti il consumo dei grassi. Insomma, per chi fa sport ci sono solo buone ragioni per concedersi un buon caffè!