Caffè e cucchiaino, l’arte è servita: le opere di Bernulia

17226

Una tazzina, un po’ caffè, un cucchiaino. Non serve altro per creare un’opera d’arte, come dimostra Giulia Bernardelli (in arte Bernulia, come il suo profilo Instagram, vicino a raggiungere i 100mila follower) che per Segafredo ha realizzato opere in cui il caffè diventa inchiostro e il cucchiaino sostituisce il pennello.
Delizioso fine pasto, pretesto ideale per ogni pausa, ingrediente prezioso e versatile, superfood ricco di antiossidanti, alleato della bellezza di tutti i giorni, il caffè è anche strumento e “occasione” per espressioni artistiche.

Coffee art 
Alla giovane artista laureata all’Accademia delle Belle Arti di Bologna basta  rovesciare il contenuto di una tazzina (forse la prima volta è avvenuto per caso…), per avere a disposizione tutto quello che serve per tracciare il profilo di una città, per disegnare la sagoma di un veliero pronto a salpare o per dare vita a personaggi fatati.

Foto: @bernulia