Caffè avanzato nella Moka? L’idea in più per l’estate

1976

Al motto di “Non si butta via niente”, ecco un’idea divertente e addirittura chic per non sprecare il caffe avanzato nella Moka. Capita a tutti, confessiamolo: si prepara una caffettierona, se ne bevono al massimo due tazzine e il resto rimane lì, ad aspettare di essere buttato. Invece, ecco la dritta: prendete degli stampini per il ghiaccio, possibilmente quelli che vanno di moda adesso con le forme di cuoricini, pesciolini, stelle, e riempiteli con il caffè avanzato.

Poi, lasciate riposare nel freezer fino a quando i “ghiaccini” al caffè non si saranno ben solidificato. Faranno un figurone sia le mattine d’estate, magari per “macchiare” in modo originale il latte, ma anche la sera.

“Gli intenditori affermano che questi cubetti al caffè siano eccezionali con la sambuca.”