Caffè amico per la pelle

16011

 Il caffè fa bene anche alla pelle. La buona notizia arriva dai risultati di uno studio italiano da poco pubblicato sulla rivista scientifica Molecules che dimostra come la caffeina potrebbe infatti persino avere un’azione protettiva contro la crescita delle cellule del melanoma, la forma più aggressiva di tumore della pelle.

Il ruolo fondamentale di una proteina
Lo studio è stato svolto dai ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con i colleghi di due IRCCS (l’Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma e il Neuromed di Pozzilli) e di due università italiane (l’Università di Ferrara e l’Università di Roma “Tor Vergata”) attraverso studi di laboratorio. Gli scienziati hanno identificato una proteina che probabilmente gioca un ruolo fondamentale in questa azione benefica della caffeina: l’enzima tirosinasi che ha una funzione chiave nella sintesi della melanina e che svolgerebbe anche un ruolo protettivo contro gli effetti del danno generato dai raggi UV, aiutando inoltre l’organismo a modulare una risposta immunitaria corretta. A rendere ancora più importante la notizia, l’incidenza in crescita dei casi di melanoma, che nel nostro Paese è il tipo di cancro più comune nella popolazione con meno di 50 anni.