Anche Milano ha il suo caffè…in bici

17413

Dopo aver parlato della bella iniziativa di Napoli, scopriamo che anche a Milano c’è una storia analoga. Come segnala il Gambero Rosso, sotto la Madonnina circa un anno fa prendeva vita il progetto battezzato L’Americano che Amava le Brioche. E’ un “truck a pedali” dedicato all’oro nero, con caffè filtro preparato con macchine americane Bunn oppure estratto in espresso, accompagnati da brioche e tè. Le “menti ” dietro questa iniziativa sono Daniele Paino e Marianna DePalma, esperienze economiche nel settore della birra lui e chef esperta lei.
“Abbiamo fondato insieme una società di consulenza e poi, l’anno scorso, ho iniziato a sentire il desiderio sempre più forte di lavorare con la bevanda che tanto amo, il caffè americano, vendendolo per strada” ha raccontato Daniele a Michela Becchi de Il Gambero Rosso. “Abbiamo pensato di prendere una bicicletta, ispirandoci ai progetti già messi in campo all’estero, ma proponendo un’offerta più vicina al mercato italiano, e quindi proponendo le brioche per la colazione”. Il loro truck si può vedere in punti strategici della città, frequentati da turisti e studenti, come la zona Bocconi e quella dei Navigli.

Arriva il bar “vero” in zona Isola 
Visto il successo, il format diventa anche un locale, che aprirà a gennaio nel quartiere Isola, sempre a Milano. Il caffè che verrà servito è della torrefazione livornese Le Piantagioni del Caffè, naturalmente accompagnati da brioche, dolci, panini e altre specialità.

Foto: www.instagram.com/lamericano_che_amava_lebrioche