Air New Zealand, a bordo le tazze di caffè… si mangiano!

11212

Cosa c’è di meglio di una tazza di caffè, anche quando si è in alta quota? Air New Zealand, la compagnia aerea neozelandese, ha deciso di introdurre una bella (e buona) novità per i suoi passeggeri amanti del caffè: una tazza commestibile che ridurrà ulteriormente i rifiuti prodotti a bordo. Anche se la compagnia ha già fatto il passaggio alle tazze biodegradabili sia sugli aerei sia nelle lounge, continua a cercare soluzioni sempre più ecologiche, pure quando si tratta di caffè. Da questa esigenza nasce la collaborazione con la società Twiice, un’azienda a conduzione familiare dedicata alla produzione di tazze commestibili a base vegetale. Quelle che ora si possono “sgranocchiare” sui voli Air New Zealand sono aromatizzate alla vaniglia e possono resistere al calore del caffè senza sciogliersi.

8 milioni di tazze all’anno
La compagnia aerea ha preso questa decisione dopo aver conteggiato in ben 8 milioni le tazze di caffè che ogni anno vengono servite sugli aerei. E fino ad ora tutti i passeggeri che hanno testato le tazze da mangiare si sono detti entusiasti.

Foto: www.facebook.com/AirNewZealand/