A bordo manca il caffè? Atterraggio d’emergenza per un volo britannico

3527

Il caffè è così importante per il benessere delle persone, anche in viaggio, tanto che un aereo che ne era sprovvisto è stato costretto a un atterraggio d’emergenza. Questo il caso, probabilmente il primo e unico nel suo genere, che è stato riportato da tutti i principali giornali britannici. Un aereo appartenente alla compagnia Jet 2 in partenza dalla Scozia e diretto in Spagna è stato obbligato a sbarcare in Inghilterra per un motivo davvero bizzarro: non c’era abbastanza acqua per fare il caffè e tè per i passeggeri, ha riferito il quotidiano inglese Metro.

Rifornimento a Manchester
Così i passeggeri del volo Glasgow-Tenerife hanno visto il loro aereo atterrare a Manchester per i rifornimenti, in modo da poter servire il caffè a bordo. L’aereo è partito domenica da Glasgow, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei diritti”, ma ha dovuto cambiare rotta poco dopo e atterrare a Manchester, dopo aver scoperto la mancanza d’acqua.